Dopo l’11 settembre

Una visita a quello che fu il Ground Zero e, prima ancora, il World Trade Center, è dovuta, ogni qual volta si va a New York.
Non è mai stata, almeno per me, pornografia dell’orrore. Quella gli americani te la impediscono in modo pratico, eliminando velocemente tutto quello che potrebbe lasciare spazio ad una contemplazione malata e patologica; e creando invece memorial appositi, didatticamente e politicamente studiati, che trasmettano valori, ricordi, emozioni e costruiscano una memoria scelta e voluta in un certo modo, in una certa direzione, che spesso va a sovrapporsi a quella reale.
Vedere i Memorial delle guerre, a Washington, per capire cosa voglio dire (ma li vedremo insieme in un prossimo post).

Per me che ho visto il World Trade Center in tutto il suo arrogante splendore, una torre di Babele della finanza che sfidava la stessa Manhattan; per me che ho visto Ground Zero come ferita aperta, voragine di orrore (ed era davvero impressionante); per me che l’ho visto come il cantiere della rimozione, demolizioni e lavoro per cancellare, adesso vedere la costruzione e trovarsi davanti alla nuova torre che già svetta e che riconosci da lontano, è quasi altrettanto shoccante.

20120529-102225.jpg

20120529-102257.jpg

20120529-102327.jpg

20120529-135303.jpg

20120529-135413.jpg

20120529-135444.jpg

20120529-135537.jpg

20120529-135600.jpg

Nel luogo, poi, dove sorgevano le Twin Towers, ci sono ora due enormi vasche che formano due cascate d’acqua che spariscono nella terra. Una scelta molto suggestiva e forse la meno magniloquente possibile.

20120529-140758.jpg

20120529-140825.jpg

Nelle immediate vicinanze, poi, la St. Paul Chapel, miracolosamente sopravvissuta a crolli e distruzioni, che servì da quartier generale e da luogo di sosta per i vigili del fuoco, ormai trasformata in un Memorial essa stessa.

20120529-142613.jpg

20120529-142631.jpg

20120529-142651.jpg

20120529-142719.jpg

20120529-144613.jpg

20120529-144650.jpg

20120529-144717.jpg

20120529-144735.jpg

20120529-144837.jpg

20120529-144854.jpg

20120529-144908.jpg

20120529-144923.jpg

20120529-145008.jpg

20120529-145031.jpg

20120529-145057.jpg

20120529-145123.jpg

Annunci
3 commenti
  1. Miti ha detto:

    Ero al Wtc, per una conferenza, l’11 settembre esattamente un anno prima di “quel” 11 settembre. E un anno dopo mi ricordo lo sguardo attonito mio e della collega che quel giorno era con me: nelle cronache dell’orrore, quell’assurda coincidenza di data sembrava il paradosso del destino. Poi ci sono tornata qualche anno dopo, alloggiando di nuovo in quello stesso hotel, ricostruito ex novo dopo i crolli e ho percorso gli stessi passi del ricordo, perché tali sono, che qui racconti con le tue immagini. La cappella di Saint Paul, come ti ho già accennato in un commento precedente, era stata per me una visita molto toccante. Devo anche dire che dall’ultima volta, molto, moltissimo è stato ricostruito. Nella mia memoria, quel quadrato è ancora una ferita aperta nel ventre della città. Bella l’idea dello specchio d’acqua là dove sorgevano le Twin Towers.

    • Devo dire che anche la cosiddetta Liberty Tower mi pare molto bella.
      E che la sensazione, tornando lì e vedendo i lavori e soprattutto di nuovo l’animazione del quartiere, è che è stato giusto scegliete così, volere la ricostruzione invece di lasciare la desolazione e il vuoto a memoria di un orrore.

  2. giuseppe ha detto:

    non riuscivo a commentare perchè mancava il collegamento, non so perchè. Ora è stato ripristinato , mi sembra.
    Volevo dire che sta torre è magnifica, è maschia!! E’ la vittoria del coraggio sulla malvagità del terrore! Per ricordare il fattaccio son sufficienti quelle due vasche sull’abisso: cascate d’acqua come a spegnere ancora il fuoco delle due torri!! Assai assai suggestivo.Grazie
    giuseppe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: