archivio

casa

La sera?
Relax: incredibile….solo il rumore del frigorifero quando ricarica.
O la musica che metto *io*.
Niente TV, niente voci, niente di niente.
Di nuovo studio, riordino il materiale trovato in biblioteca, scrivo risposte arretratissime ad e.mail magari carine, ma che per lavoro passavano indietro a tutto. Mi levo un po’ di ragnatele dal retropensiero, testi da consegnare, anche quelli in ritardo….e LEGGO!
La pace e il divertimento di leggere a caso, leggere per sfizio, leggere non per dovere.

Una rassegna casuale? Eccola:

20120329-231036.jpg

L’ultimo numero di Art Newspaper…..il dipinto più intrigante degli ultimi 20 anni, la seconda versione della Gioconda!

 



20120329-231220.jpg

La guida-catalogo dell’appena concluso congresso della Renaissance Society of America: 550 pagine….mica scherzi!


20120329-231435.jpg

L’ottima guida Michelin di Washington, seriosa, ma si addice alla città.



20120329-231546.jpg

Alla ricerca di Washington vista dagli Americani, luoghi più intimi, meno chiassosi.



20120329-231704.jpg

Un romanzo molto divertente che mi ha dato nientepopodimenoche l’attuale “Kress Professor” del CASVA (…..ma io ho la casa più bella di lui….. 🙂



20120329-231919.jpg

Un numero del New Yorker Review of books. Avete un’idea di come sono belli e ricchi questi “supplementi”?



20120329-232055.jpg

Questo potrebbe tornare utile per non sentirsi troppo in colpa…..



20120329-232158.jpg

20120329-232210.jpg

E infine questi: un Sony Reader (grazie Roberto!) e un IPad con dentro, fra l’altro, Kindle (grazie Giovanni mio!) pieni zeppi di libri (grazie Miti), caso mai mi annoiassi o non riuscissi a dormire…..:). :D. 😉

Annunci

Saranno post un po’ random…..accontentatevi!
La prima settimana è stata così frenetica, piena di novità, di necessità, di stanchezza e di eccitazione, che mettere insieme i pensieri e le immagini è stato semplicemente impossibile.
Eccomi dunque a cercare di recuperare il tempo perduto e a dare qualche spunto di …. rflessione…..per i curiosi (tutti!).

La casa, per esempio.
Un fantastico appartamento, enorme, all’americana, alla faccia dello spazio, delle risorse energetiche. E al tempo stesso, easy, non convenzionale, essenziale.
Come, imparerò presto, sanno essere loro, al loro meglio.

20120319-224759.jpg

Questo è il soggiorno.

Ma andiamo avanti……la cucina:

20120319-224926.jpg

20120319-225019.jpg

E questo è il MODESTISSIMO forno a micro onde:

20120319-225315.jpg

Il tostapane: anche qui bisogna esagerare….

20120319-225424.jpg

La camera

20120319-225613.jpg

Questa è quasi normale…..
Ma quello che non è affatto normale ed è invece una cosa FANTASTCA, meravigliosa, eccezionale, stratosferica, è la CABINA ARMADIO (walking in closet, come lo chiamano loro)

20120319-225850.jpg

20120319-225910.jpg

20120319-225921.jpg

E poi tre (ripeto: TRE) ripostigli, come i castelli di Eulalia Torricelli da Forlì:
1 per le coperte

20120319-230123.jpg

1 per scope e aspirapolvere

20120319-230248.jpg

e 1 per lavatrice e asciugatrice…..rumorosine ma eccezionali:

20120319-230405.jpg

E ancora non è finita.
C’è lo studio, perchè un “training scholar” (anzi, un “visiting fellow”) che si rispetti non può stare senza lo studio anche a casa. E quindi tavolo con luce d’ordinanza:

20120319-230700.jpg

E divano, non si sa mai, per riposare la mente affaticata:

20120319-230831.jpg

E finiamo col bagno: marmi neri, vasca faraonica e specchio angolare, niente di meno:

20120319-231022.jpg

E questa era così, lunedì scorso, il 12 marzo, al mio arrivo.
Faremo un aggiornamento più in là, per vedere come ha fatto presto a riempirsi…..soprattutto la cabina armadio!

…….